777 Views |  1

Wally e Nobiskrug insieme per un explorer di 83 metri

Si apre un nuovo capitolo nella storia di Wally. Al Monaco Yacht Show è stato presentato il progetto di un 83 metri che arricchisce di nuovi contenuti il concetto di explorer. L’iniziativa oltre a Luca Bassani, fondatore di Wally, vede coinvolti il cantiere Nobiskrug salito alla ribalta delle cronache per aver realizzato Sailing Yacht A avveniristico 140 metri a vela progettato da Philippe Stark, e di Winch Design firma di prestigio nel mondo dello yacht design.

83m xpl wally_nobiskrug copia

“Questo progetto” racconta Luca Bassani “è stato sviluppato partendo da una piattaforma navale che Nobiskrug ha sviluppato e ingegnerizzato”. La sovrastruttura è caratterizzata nella parte più alta da un ponte “sospeso” all’interno del quale si trovano l’owner suite e la plancia. Il ponte superiore è invece caratterizzato da una gigantesca superficie open space sulla quale trovano posto due piscine che si estendono per 25 metri in lunghezza e con una larghezza di 5 metri. Il main deck è stato pensato per accogliere il living di 280 mq che riceve lateralmente la luce dalle superfici vetrate e dall’alto in corrispondenza delle due piscine: il tutto all’interno di uno spazio che ha un’altezza di 4 metri. Sul ponte inferiore si trovano tra le altre cose la spa, e una cinema room. A prua i garage per alloggiare tender e mezzi di servizio. Altra peculiarità del progetto l’aver collocato le antenne e i radar all’interno di una cupola proprio come nel Wally Power 118.