42 Views |  Like

Rossinavi e Pininfarina presentano Super Sport 65

Rossinavi e Pininfarina hanno recentemente presentato Super Sport 65, un nuovo concetto di super yacht. 

Super Sport 65 si ispira alle supercar e alle linee iconiche dello stile Pininfarina, ma è anche un richiamo a Aurea, il primo scafo nato nel 2017 dalla collaborazione tra lo studio di design e il cantiere. Fulcro di Super Sport 65 è la linea unica che unisce la poppa alla prua dando allo scafo un aspetto decisamente sportivo e filante. 

Costruito interamente in alluminio, questo progetto è lungo 65,50 metri, largo 11 e ha un pescaggio di soli 2,20 metri per consentire l’accesso a quelle baie normalmente interdette ai megayacht.

Super Sport 65, inoltre, è caratterizzato dagli ampi spazi esterni e dispone di sei cabine, per un totale di 12 ospiti, oltre alle sette cabine riservate a comandante ed equipaggio. 

Nel design esterno è evidente il richiamo alla Gran Turismo, la più famosa tra le auto disegnate da Pininfarina, soprattutto nell’upper deck, che con i suoi ampi spazi è uno dei punti di forza di questo scafo. 

Anche la scala interna e quella di poppa sono un omaggio al mondo dell’automotive, ispirate come sono alle prese d’aria delle supercar. 

«L’unico limite nel design delle imbarcazioni sportive è il suo impatto sul layout. Per questo motivo, creare un bilanciamento perfetto tra esterni e interni è sempre un’opzione vincente se si vuole cercare di andare oltre», spiega Federico Rossi, COO di Rossinavi, «E con Super Sport 65 siamo riusciti a superare questo limite sublimandolo con un flying bridge che porta indiscutibilmente la firma di Pininfarina», conclude. 

«Pininfarina e Rossinavi parlano la stessa lingua e condividono le stesse passioni e gli stessi valori», gli fa eco Paolo Pininfarina, presidente dell’omonimo Gruppo. Grazie a questo background e questa visione comuni, Pininfarina è quindi libero di esprimere al meglio la sua creatività, di prendere ispirazione dal design delle sue supercar traslandolo nel mondo nautico per dar vita a yacht slanciati e sportivi. Il risultato, in questo caso, è una sintesi perfetta tra eleganza e possenza», conclude.