224 Views |  Like

L’Alfa 50 di Rossinavi

Rossinavi ha sbancato il Monaco Yacht Show di quest’anno con il suo nuovo e intrigante progetto: Alfa 50.

Si tratta di un 50 metri sportivo disegnato da Team For Design che si ispira dichiaratamente, e non solo per il nome, alla Casa del Biscione.

Per rendersene conto basta guardare l’inusuale griglia di prua che riprende in modo quasi sfacciato quella che ha caratterizzato, e caratterizza tuttora, tutti i modelli Alfa Romeo.

O le linee slanciate dell’upper deck che ricordano quelle della coupé GTV, così come la prua imponente riporta al muso della Stelvio e la poppa al posteriore della 4C. Ma quello di Rossinavi ed Enrico Gobbi è solo un tributo alla Casa del Biscione non un plagio, perché Alfa 50 ha caratteristiche nautiche ben definite e inusuali che portano una ventata di novità nel settore.

È decisamente uno scafo sportivo, ma non può essere definito un open perché i volumi interni sono comunque generosi. Inoltre, a parte le grandi vetrate a tutta altezza che stanno diventando un leitmotive nello yacht design, Alfa propone caratteristiche insolite come la poppa dallo stile deciso e intrigante che nasconde anche funzionalità insospettabili.

Il portellone abbattibile e due scalinate laterali permettono infatti di trasformarla in un beach club che diventa l’estensione del main deck.

L’innovazione stilistica è nell’angolazione del portellone che, quando è chiuso, anziché mortificare l’exterior design di poppa lo esalta con un’inversione di linee inaspettata e affascinante.