70 Views |  Like

Videoworks al Monaco Yacht Show 2019

In occasione del Monaco Yacht Show (25-28 settembre 2019) nel suo stand DS109 in DARSE SUD, Videoworks svelerà un’importante serie di novità high-tech di bordo

Columbus Dragon

Videoworks è a bordo di un’interessante line-up di superyacht tra i quali Columbus Yachts M/Y Dragon – 79,5m, CRN 135 – 78,8m, Baglietto M/Y Severin’s – 55m, Riva M/Y Race – 50m, Extra 130 Alloy – 39,8m, Riva 110 M/Y Dolcevita – 33,53m, Cerri Cantieri Navali M/Y Vanadis – 31m  

Riva 50m Race

L’eccellenza degli impianti audio che permettono da una parte di riprodurre un suono fedele e puro e dall’altra di dare un party a bordo, è diventato un aspetto fondamentale dell’integrazione dei sistemi di bordo. Sul fronte della gestione del suono, Videoworks presenta in anteprima mondiale a Monaco SAM, Slim Audio Master, l’innovativo rack creato per ottimizzare le dimensioni e l’ingombro a bordo, esaltando le prestazioni dell’impianto. Progettato grazie alla collaborazione tra la divisione R&D di Videoworks e Leaff e prodotto da quest’ultima in esclusiva per il comparto nautico proprio per Videoworks, il SAM controlla fino a 16 uscite audio e consente di calibrare il suono alla perfezione in ogni singolo ambiente garantendo al contempo dimensioni ridotte. Lo Slim Audio Master è in grado per esempio di equalizzare il suono calibrandolo in ogni singolo ambiente per ottimizzarne la resa. 

Il sistema SAM presente allo stand Videoworks gestirà un’altra delle novità introdotte dalla società italiana. Si tratta del Mover, la parete sonora in alluminio che viene proposta in una nuova configurazione, che consente la riproduzione di frequenze di suono basse e medio alte. Il Mover è prodotto  dall’azienda toscana Power Soft ed è nato per il mondo dei videogame e  dell’home theatre, riuscendo a simulare, tramite vibrazioni, effetti di movimento e suoni. Grazie all’integrazione operata da Videoworks con i suoi speaker, oggi è in grado di mostrare tutte le sue potenzialità nella sonorizzazione dei materiali.

A Monaco ci sarà anche la possibilità di vedere il nuovo sistema di illuminazione circadiana. Infatti il rapporto tra uomo e natura è uno degli aspetti fondamentali dell’andar per mare, anche a bordo dei grandi megayacht.

Custom Line Navetta 42

Per questo Videoworks ha realizzato un sistema di illuminazione circadiana, capace di riprodurre perfettamente, all’interno dello yacht, la temperatura e il colore della luce solare in ogni momento della giornata, dall’alba al tramonto: una soluzione che migliora naturalmente il benessere psicofisico degli ospiti a bordo. Allo stand di Monaco si potrà vivere l’esperienza del cambio di luce del sole in pochi minuti grazie a un particolare corpo illuminante a LED costituito da mattonelle 50×50.