672 Views |  Like

Un 100 Hybrid Explorer da Impossible Production

02-impossible_productions_ink_100m_explorer_1000-547Il 100m Hybrid Explorer è una collaborazione tra Impossible  Productions di New York e Tim Dempers Studio di Capetown.

Il progetto è il risultato di più di 12 mesi di lavoro che propone una direzione completamente nuova nello yacht design. Concepito per un armatore davvero avventuroso, questo progetto cerca di combinare il lusso di un super yacht con i vantaggi pratici di una nave commerciale. Il risultato è un vero “Explorer globale” che sfrutta la piattaforma multi funzionale di un cargo per ridefinire le capacità programmate utilizzando una serie di container navali.

Questo ponte di carico forma uno spazio protetto che si trova tra due blocchi che danno così spazio a una grande area di intrattenimento, di stoccaggio o che può accogliere container per una serie di differenti impieghi. Questo spazio di carico è stato progettato per trasportare un velivolo, auto, moto, una barca a vela, jet ski, mongolfiere, hovercraft o qualsiasi altro veicolo a seconda della zona di operazioni e delle esigenze dell’armatore.

Particolari procedure operative hanno contribuito a definire il progetto fin dall’inizio.

Tutte le imbarcazioni di servizio e l’elicottero sono alloggiati in ambienti protetti, dotati di aria condizionata, per prevenire la corrosione e proteggere sistemi elettrici complessi e sensibili. I due edifici consentono una vista a 360 gradi e un incomparabile contatto con l’ambiente circostante, incorporando sundeck privati che offrono ombra e protezione.

Il “blocco” di prua costituisce il centro di controllo dello yacht con la plancia(comprese le ali di plancia) , spazi per uffici e una sala per la presentazione della missioni e dove pianificare le avventure. Il “blocco” a poppa è quello degli alloggi dell’armatore e gode della stesse eccezionale vista del ponte. Questo progetto è aperto a ulteriori indagini e sviluppo