25 Views |  Like

Tripletta per Azimut Yachts: per il terzo anno consecutivo si aggiudica il premio “Best Brand presence in Asia” agli asia boating award 2019

Più che un premio, è ormai una conferma: per il terzo anno di fila il cantiere italiano è stato riconosciuto dalla giuria degli Asia Boating Awards come il brand che più si è impegnato per accrescere e sviluppare il marchio sul territorio. 

Come ogni anno, la cerimonia di assegnazione si è svolta in coincidenza con l’apertura del Singapore Yacht Show; il team Azimut Yachts Asia si è presentato sul palco per ricevere il premio “Best Brand Presence in Asia”, riconoscimento degli sforzi compiuti per incrementare ulteriormente la brand awareness sul territorio attraverso l’organizzazione di eventi, attività di marketing innovative e una presenza attenta e capillare grazie alla rete di service center e dealer locali.

Promossida due delle più prestigiose testate asiatiche, “Asia-Pacific Boating” e “China Boating”, gli Asia Boating Awards sono giunti quest’anno alla 15a edizione e sonooggi fra gli award più noti nel mondo, in quanto capaci di individuare ogni anno i migliori player della nautica internazionale, tra cantieri, marina e yacht club, aziende del settore e privati.

Marco Valle, amministratore delegato Azimut Yachts, ha così voluto commentare la notizia: “Il riconoscimento come miglior brand in Asia, che arriva solo pochi mesi dopo il premio ‘Best Motor Yacht in Asia’ consegnato al nostro Grande 25 Metri, non può che renderci ancora più orgogliosi di tutto il lavoro svolto in quest’area, che evidentemente apprezza sia le caratteristiche di design italiano che la tecnologia avanzata tipiche dei nostri modelli.Da anni il nostro team sta lavorando attivamente sul territorio, supportato da un validissimo network di dealer locali, per accrescere la forza del marchio e, soprattutto, fare in modo che ogni cliente si senta valorizzato e seguito. E i risultati non si fanno attendere: oggi l’Asia rappresenta per Azimut Yachts un mercato in costante crescita, con ottimi risultati raggiunti negli ultimi anni”.  

Attualmente in Asia il cantiere può contare su una rete di dealer esclusivi in Tailandia, Indonesia, Hong Kong, Singapore, Filippine, Giappone, Taiwan, Vietnam e Cina.