74 Views |  Like

Project Cosmos, l’ultimo capolavoro di Heesen

All’ultimo Monaco Yacht Show Heesen Yachts ha presentato Project Cosmos, un colosso da 80 metri che dovrebbe raggioungere una velocità di 29 nodi e che, una volta varato, sarà il più grande yacht mai costruito dal cantiere olandese e anche il più veloce della sua categoria.

1281 18-01-17 - Aft view

Il brief è stato semplice, ma chiaro: date dimensioni e velocità, la barca avrebbe dovuto avere l’appeal di una macchina sportive. L’abbinamento di velocità, dimensioni e uso dell’alluminio hanno permesso al cantiere di elaborare nuovi metodi per traslare la forza longitudinale nel design senza aggiungere peso alla sovrastruttura.

1281 18-01-17 - Fwd view

Grazie alla sua grande esperienza con l’alluminio, Heesen ha sviluppato un nuovo brevetto: il Backbone che si rifà alla famosa trave ad I. In questo caso, il disegno ad I regala una resistenza maggiore di quella di una barra piatta in metallo.

4

Per tener fede alle promesse di velocità, la carena a dislocamento veloce è stata studiata ad hoc per i quattro motori Mtu e le due eliche a passo variabile, indispensabili per gestire gli oltre 19mila cavalli di potenza.

Heesen-20

Naturalmente, un progetto di tale portata ha richiesto una collaborazione altrettanto epica. Heesen si è infatti rivolto a Winch Design per gli esterni e a Sinot per gli interni.

1281 18-01-17 - Fwd view

Winch Design ha creato un profile slanciato e contemporaneo che ottimizzasse la vita a bordo ma che mantenesse allo stesso tempo il DNA tipico di Heesen.

CosmosV4_0002RT

Il layout di Cosmos comprende, tra sli altri, un Sun Deck di 270metri quadrati, a prua totalmente flush con una doppia vocazione: helipad o area cinema; una piscine di sette metri con fondo in vetro trasparente e cascata che arriva dal ponte superior e un incredibile beach club con walk-around bar realizzato in pannelli di onice retroilluminati.

CosmosV4_0000RT

Per gli interni, invece, Sinot ha puntato su elementi naturali come la lice e alcuni elementi matematici come la successione di Fibonacci (detta anche successione Aurea).

PROJECT-COSMOS-yacht--1

Tra i materiali ha preferito l’onice, il cristallo, il legno, la seta, la pelle naturake e l’acciaio inossidabile. Tutti sapientemente mischiati a creare un ambiente accogliente ed elegante. Splendida la scala elicoidale in acciaio.

PROJECT-COSMOS-yacht--6

Project Cosmos potrà accogliere 12 persone in quattro cabine ospiti doppie poste sul ponte inferiore; in una Vip sul ponte principale e in una incredibile suite armatoriale a prua del main deck.

PROJECT-COSMOS-yacht--5

Undici invece le cabine riservate ai 19 membri dell’equipaggio