2581 Views |  1

Luca Vallebona: alla ricerca della sostanza

Dall’architettura industriale all’esordio con il nuovo SF 40, dealer di Mondo Marine, ecco il ritratto di un giovane yacht designer italiano

Un 40 metri, esattamente con l’SF 40 di SF Yachts, dealer del cantiere Mondo Marine per il Medio Oriente. Questo l’esordio di Luca Vallebona, giovane yacht designer italiano che si è imposto subito per la concretezza della sua impostazione stilistica. “Credo che non sia necessario disegnare troppo”, spiega Vallebona che dopo la laurea in architettura a Genova, quasi folgorato da una rivista di yacht design, ha deciso di intraprendere questa strada. “Oggi c’è la tendenza ad aggiungere linee a linee per dare un senso di moto e di apparente novità; in questo modo però si perde la sostanza dell’oggetto”. Prima di dedicarsi alle imbarcazioni Vallebona ha costruito una buona esperienza nell’architettura industriale. Poi, una volta deciso di virare sulla sua passione, disegnare yacht, il suo percorso professionale ha incontrato uno degli studi più affermati del panorama internazionale: Nauta Design. lo studio di Mario Pedol e Massimo Gino. Un’esperienza proseguita fino al 2013, anno in cui ha aperto il proprio studio, alla quale ha però affiancato una sua personale ricerca progettuale sviluppando, assieme a due colleghi, un open di 18 metri: il Linea Rossa 54. Tutto questo fino alla commessa di SF Yachts che vede Luca Vallebona sviluppare la linea SF con nuovo Mondo Marine SF40 che, stando ai programmi, sarà possibile ammirare al Monaco Yacht Show 2015.