26 Views |  Like

L’anno d’oro dei superyacht olandesi

Dopo aver fatto registrare una crescita del 30 per cento nel 2017, il mercato olandese degli yacht sopra i 30 metri ha visto un’ulteriore crescita nel 2018, anno in cui il portafoglio ordini globale è stato pari a 1.5 miliardi di euro e in questo momento negli scali olandesi sono in costruzione oltre 60 superyacht.

Jubilee-by-Oceanco-Photo-by-Tom-van-Oossanen

Questa incredibile espansione è dovuta, tra le altre cose, all’apertura di una nuova facility nei cantieri Feadship di Amesterdam. Il 2019, 50° anniversario di HISWA, l’associazione che raggruppa i maggiori cantieri olandesi si prepara quindi a diventare l’anno d’oro della nautica dei Paesi Bassi. 

Najiba by Vitruvius Feadship

«Il valore totale delle consegne del 2018 è davvero un record che rispecchia l’incredibile livello raggiunto dagli yacht costruiti in Olanda e spiega come mai molti armatori si rivolgono al nostro mercato, spiega Jeroen Sirag, il Direttore Export di Hiswa Holland Yachting Group.

Vida by Heesen – photo ©Dick Holthuis

I principali cantieri Olandesi sono stati capaci di intuire quali sarebbero state le richieste del mercato e si sono preparati per soddisfarle al meglio. Il nuovo cantiere di Feadship ad Amsterdam ne è un esempio.

Ngoni by Royal Huisman

«Questa facility ci permetterà di costruire yacht fino a 160 metri di lunghezza», spiega Jan-Bart Verkuyl, direttore di Feadship. «Questo, insieme al nuovo bacino gigante in costruzione nel cantiere Feadship di Makkum ci consentirà di soddisfare qualunque richiesta. Inoltre, la costruzione di barche nuove non è l’unico obiettivo su cui puntiamo. Gli armatori e i loro capitani cominciano a anche vedere l’Olanda come il posto ideale dove refittare I loro yacht», conclude. 

Esquel, new Oceanco’s project designed by Timur Boca

Feadship non è però l’unico cantiere a guardare al futuro. Altri, infatti, stanno progettando o implementando nuove facility nella zona di Amstardam.

Heesen Aquamarine – photo by ©Schöningh Wulffraat

«Nel 2017 l’HISWA Holland Yachting Group ha dato vita a una partnership con il porto di Amsterdam che prevedeva una serie di nuovi investimenti principalmente incentrati sul mondo dei megayacht per trasformare la capitale olandese nella nuova mecca dello yachting mondiale», spiega ancora Sirag. «E ora, due anni dopo, cominciamo a vedere i primi risultati che questa strategia a consentito di ottnere. Sono sempre di più gli armatori e i capitani che guardano ad Amsterdam come al posto ideale dove costruire, refittare o semplicemente ormeggiare i loro yacht», conclude.