482 Views |  Like

Il Bulgari Resort Dubai

Se il prestigio di Dubai si misura con grattacieli sempre più alti e design urbano sempre più estremo, il culto della bellezza, chic e controcorrente, rivela i suoi canoni già dove l’onda del mare azzurro pallido si infrange sulla bianca spiaggia di Jumeira Bay.

Proprio dove il Bulgari Resort Dubai ha definito un nuovo stile nella più vivace e inarrestabile città del Medioriente. Nomen omen, tra l’altro, perché jumeira in arabo significa bella. 

La posizione del resort ha quindi già un valore intrinseco perché è costruito in una baia che ha come sfondo lo skyline di Dubai, ma è anche il concetto architettonico che ne determina l’originalità: esistono due mondi, da una parte il caotico centro della città e dall’altra una riservata e lussureggiante oasi urbana. 

Il Bulgari Dubai, quinto e più vasto resort della Bulgari & Hotel Resort Collection è stato progettato, come i precedenti, dallo studio di architettura e design milanese Antonio Citterio e Patricia Viel.

Oltre al resort, il complesso comprende sei residenze con 173 appartamenti, 15 mansion private, un beach club, il Bulgari Marina, il primo porto della griffe, e lo Yacht Club, dalla struttura compatta e geometrica, circondato da giardini pensili e specchi d’acqua.

Beach Villa

Già al primo impatto con il marmo arabescato d’oro e di nero della facciata, sulla quale si crea un movimentato gioco di ombre dovuto alle “architetture di corallo”, ai frangisole e ai parapetti in acciaio laccato bianco opaco, si definisce l’essenza del Bulgari Dubai, nello spirito del design integrale italiano degli Anni 30 del secolo scorso. La trasparenza della facciata dalla grandi porte invisibili e scorrevoli completa l’armonia dell’edificio. 

Beach Villa At Night

All’interno le superfici sono rivestite da sottili assi di legno di quercia. Tutti gli hotel Bulgari sono progettati all’insegna dell’innovazione, ma al tempo stesso presentano temi emblematici, come le linee pulite, gli ambienti spaziosi e gli arredi di pregio. Si ritrovano inoltre fotografie di personaggi famosi legati alla Maison e disegni originali di gioielli Bulgari che portano gli ospiti a rivivere la storia della gioielleria lunga oltre 130 anni. 

Beach Villa Living Room

Il ricercato gusto del Bulgari Dubai si percepisce in ogni ambiente, dalle 101 camere e suite, alle 20 ville principesche, all’Oval Bar, caratterizzato dal tradizionale motivo ovale rivisitato in metallo cromato a specchio, allo spazioso Ristorante Niko Romito, che si affaccia sul Bulgari Marina; fino nella Lounge, dalla confortevole atmosfera.

Il Bar

Citterio e Viel hanno curato ogni singolo dettaglio, dai tagli di marmo, all’interior design con la scelta dei migliori marchi italiani, come Maxalto, Flos, Flexform e B&B. La ricerca dei materiali è stata quanto mai attenta. Da Carrara arrivano l’arabescato, la breccia medicea utilizzata nell’atrio e la calacatta viola pensata per i pavimenti della galleria.

Il Cafè

Dalla Mongolia proviene il granito nero di Shanxi; il marmo verde imperiale del Brasile adorna le pareti della sala riunioni mentre il bancone della reception è impreziosito dall’Onice Verde. La Spa, di 1700 metri quadrati, è divisa in sette sale e una suite e presenta i toni del grigio della pietra di Vicenza, il verde dell’onice e il bianco del marmo turco.

The Cafè terrace

Nelle stanze si respira il vero senso del luxury living: design contemporaneo, servizio impeccabile, comfort da mille e una notte. 

Lobby

Le stanze hanno una planimetria quadrata, sono aperte alla luce naturale mentre la porta di ingresso a nicchia permette un ottimo isolamento acustico nella zona notte;  grazie al layout gli spazi sono assimilabili a un’abitazione privata, per accoglienza e atmosfera.

The Bulgari Spa

Le finestre sono ampie per godere della luminosità delle giornate nel Golfo Arabico e ogni stanza ha un balcone privato. Le tonalità dei colori sono quelle della terra e i tessuti sono naturali, come le coperte in cachemire di Ezio degli Augioni; le finiture sono in rovere e le pareti ricoperte in seta. 

Spa

La Bulgari Suite e la Bulgari Villa, rispettivamente di 120 e 540 metri quadrati, a cui bisogna aggiungere 500 metri quadrati di giardino mediterraneo, rappresentano il migliore dei mondi possibili.

The Yacht Club

Per la villa: piscina, solarium, maggiordomo, tavolo da pranzo per 14 ospiti sormontato dal lampadario chandelier Bulgari in cristallo, hammam, palestra e, all’esterno, spettacolari giochi d’acqua.

The Bulgari Villa Inside

Disegnato come un gioiello di pietre preziose, il Bulgari Resort Dubai, volutamente costruito con altezze contenute, è immerso nel verde di un giardino di palme, ulivi, limoni e fiori e rosmarino, dal tocco mediterraneo. 

Tags

#Dubai