120 Views |  Like

Gulf Craft vara il Majesty 120

Il 20 febbraio Gulf Craft ha annunciato il varo del Majesty 120, un 37 metri articolato su tre ponti di cui, durante il Monaco Yacht Show 2019 Mohammed H. Alshaali, Presidente esecutivo del cantiere, aveva annunciato il progetto.

Costruito utilizzando compositi avanzati come GRP e fibra di carbonio, Majesty 120 è uno dei progetti più attesi dell’azienda fino ad oggi.

Lo yacht è anche il primo modello Majesty Yacht ad avere le apparecchiature di bordo completamente alimentate elettricamente, senza l’utilizzo di sistemi idraulici. Questo assicura un ambiente decisamente meno rumoroso e una manutenzione più semplice ed economica. Solo i motori e i generatori rimangono alimentati con metodi diesel convenzionali.

Il profilo esterno del superyacht presenta linee spigolose e uno stile contemporaneo. Il team di progettazione interno del cantiere ha seguito il nuovo DNA di Majesty Yachts – Collezione Superyacht come già fatto per il pluripremiato Majesty 140. Una delle caratteristiche principali a bordo è l’ampio spazio del ponte sole, che è del 30 per cento più grande rispetto agli yacht della stessa categoria.

Lo studio italiano Cristiano Gatto Design Team ha firmato il design degli interni, come già fatto per gli interni del Majesty 175 e quelli del Majesty 140. Il team ha lavorato a un brief che prevedeva uno yacht minimalista per soddisfare i gusti internazionali

Il Majesty 120 può ospitare fino a 11 ospiti in cinque ampie cabine che propongono una disposizione asimmetrica unica nel suo genere. A bordo sono alloggiati anche sette membri dell’equipaggio.

Il Majesty 120 ha una stazza lorda di 290 GT ed è alimentato da due MTU da 2.600 CV ciascuno. La lunghezza fuori tutto è di 37 metri (120 “), con un baglio di 8,10 metri (26”) e un pescaggio di 2,00 metri (7 “).