1114 Views |  Like

Ecco il nuovo Swan 65 firmato da Frers

Presentato al Düsseldorf Boat Show, il nuovo Swan 65 è un cruising yacht moderno e performante pensato per essere sicuro, confortevole per le crociere con la famiglia e gli amici ma, al tempo stesso, in grado di essere anche un racer d’eccezione,

Disegnato da Germán Frers questo yacht di taglia media migliora le performance degli Swan bluewater che lo hanno preceduto, e riprende la filosofia e i parametric del fratello maggiore cui si ispira: lo Swan 78,

swan65-sailyacht-1-2480px

Grazie al suo layout intelligente, lo Swan 65 può essere indifferentemente condotto da una famiglia anche senza uno skipper esterno, o gestito in regatta da un equipaggio professionista.

La sua vocazione crocieristica o di regatante possono anche essere implementate grazie alla possibilità di personalizzare il layout interno e di perfezionare le dotazioni da regata.

swan65-sailyacht-3-2480px

Matita alla mano, Germàn Frers ha disegnato una barca che trae ispirazione dal progetto di Sparkman & Stephens del 1972: uno yacht bello, affidabile, comodo e veloce.
«Ci siamo sforzati di conservare la leggerezza e l’armonia di quell progetto», ha spiegato il designer argentino, «evitando inutili manierismi estetici. Il risultato è una barca pulita e moderna, dal fascino intramontabile».

Lo Swan 65 segue le tendenze del momento e appartiene all’ultima generazione di cruiser/racer disegnata da Frers. Ha quindi linee con generosi volumi poppieri che regalano ottime prestazioni alle portanti e basso trascinamento con venti leggeri..

La prua a prisma, inoltre, permette navigazioni morbide sull’onda mentre i volume di poppa concorrono al raggiungimento di velocità elevate nelle andature sottovento.

Il bordo basso libero e la poppa alta mettono in risalto invece quelle che sono le caratteristiche indelebili degli Swan disegnati da German Frers. Le linee di carena promettono grande stabilità e comfort a bordo in tutte le condizioni meteo-marine: i volumi sono studiati per navigare sempre un assetto equilibrato e un angolo di sbandamento costante.

swan65-sailyacht-2-2480px

Per quanto riguarda la chiglia è possibile scegliere tra tre differenti pescaggi oppure si può optare per la lifiting keel che può variare da 2.75 a 4.20 metri, mentre la doppia timoneria  permette di ridurre il pescaggio dei timoni, garantendo controllo e manovrabilità.

L’albero in coperta, posizionato piuttosto a poppa, permette di avere una J più lunga della lunghezza del boma, grazie anche al bompresso strutturale per consentire l’utilizzo di generose vele di prua.

swan65-render-OA-00008

La coperta prevede una tuga con finestrature a 360 gradi può avere un duplice aspetto: la versione S (semi-raised saloon) e quella FD (flush deck). Il pozzetto si divide in due zone: per gli ospiti a prua protetta da spryhood e bimini e che può essere “arredata” in modo più sportivo con una tavolo a centrale a tutta lunghezza e sedute senza soluzione di continuità oppure in maniera più protetta con anche un’area prendisole.

La zona centrale del pozzetto è invece dedicata alle manovre e studiata per navigare senza problemi anche in equipaggio ridotto: la zona timoneria prevede cinque winch a portata di mano.

A poppa trova spazio la plancetta abbattibile e il garage per il tender in grado di ospitarne uno lungo fino a 2,80 metri, mentre all’estrema prua il calavele può essere trasformato in cabina per l’equipaggio.

swan65-render-OA-00012

Per quanto riguarda gli spazi interni le soluzioni possono essere diverse a seconda delle esigenze dell’armatore che può scegliere se avere la cabina armatoriale a poppa (ideale per chi ama navigare a lungo) o a prua (soluzione perfetta per chi desidera il massimo della privacy, prevede un letto centrale a isola king size e un generoso box doccia; in questa versione a poppa sono presenti due cabine per gli ospiti con bagno provati.

Sottocoperta si apre un salone di 5 metri con un’impressionante vista panoramica sul mare direttamente connesso con la cucina e la zona dedicata agli strumenti di navigazione.

swan65-render-OA-00013

Due le versioni disponibili: la S (semi raised Saloon) più indicate per un uso crocieristico della barca e la FD (Flush Deck), più affascinante e con un aspetto decisamente più sportive.