247 Views |  Like

Begallta il nuovo progetto di Crn firmato da Lobanov e Pulina DNA

Esterni di Lobanov Design, interni di Pulina DNA e CRN come costruttore. Con delle premesse così, il 75 metri Begallta è diventata una star prima ancora di essere costruita. «Realizzare yacht iconici, che rimangono impressi nell’immaginario, è un tratto distintivo del nostro design.

La costante ricerca di soluzioni dinamiche, innovative e inattese, che comunicano un’idea precisa attraverso l’uso di stili diversi, è parte fondamentale del nostro DNA, accanto all’imperativo di dare forma all’inaspettato», ha dichiarato Igor Lobanov.

Del resto basta un colpo d’occhio per indovinare che c’è la sua firma dietro questo progetto. Il carattere deciso e spigoloso della silhouette e la prua inversa e smussata lasciano infatti intuire che non ci si trovi davanti a uno yacht qualunque.

Cifra stilistica di Begallta è la linea inclinata e scavata che, verso prua, attraversa lo scafo e la sovrastruttura in verticale come un nastro e collega idealmente i due ponti principali dello yacht dando un senso di continuità.

A fargli da contraltare sono, a poppa, le code smussate di tutti e tre i ponti che danno un che di avveniristico all’intero progetto, così come alcuni particolari davvero insoliti, come il focolare al centro del pozzetto principale. Restano da scoprire gli interni che, c’è da giurarci, saranno altrettanto mozzafiato.